eToro
Plus500
Valutazione: 4.56 45 voti
 

I fattori che influenzano il prezzo delle azioni

Il prezzo delle azioni varia di continuo in funzione di diversi tipi di influenze esterne. Per sapere tutto sui fattori che influenzano il prezzo delle azioni ed essere in tal modo capaci di anticipare i movimenti della quotazione dei vostri attivi preferiti, vi proponiamo qui una scheda dettagliata.

Le cause economiche e psicologiche del rialzo o del ribasso del prezzo di un’azione vengono qui trattate nel dettaglio.

 

I fattori propri all’azienda che influenzano il prezzo delle azioni

Diversi fattori economici propri all’azienda possono influenzare il corso di un’azione di Borsa. In primo luogo, tutte le informazioni connesse al rendimento ed alle novità delle aziende entrano in gioco. Può trattarsi di comunicati relativi a introiti e profitti, di annunci di dividendi, di lanci di nuovi prodotti, della firma di un nuovo contratto , del licenziamento di dipendenti, di una acquisizione o fusione con un’altra azienda, di un cambiamento di direzione o ancora di errori nella contabilità o di scandali industriali.

In termini più generali, gli avvenimenti che riguardano un settore di attività influenzano i prezzi delle azioni che ne fanno parte.

 

I fattori economici globali che influenzano i prezzi delle azioni

I grandi fattori economici che influenzano in maniera significativa il prezzo delle azioni possono essere seguiti su un calendario economico online presso la maggior parte dei broker. I dati da seguire sono:

  • I tassi di interesse nazionali e la politica monetaria che rende le aziende più o meno competitive a livello internazionale.
  • Le prospettive economiche. Quando ci si attende un periodo di crescita, i titoli borsistici hanno tendenza ad anticipare il rialzo e a prendere valore, viceversa in caso di avvicinamento di una crisi.
  • L’inflazione. Ha come effetto diretto di contrarre i consumi e quindi la produzione delle aziende che producono così meno utili.
  • La deflazione. Esattamente come l’inflazione, la deflazione è dannosa per le aziende che si trovano a vendere a minor prezzo ottenendo minori profitti.
  • I conflitti economici e politici. Qualunque grande cambiamento su scala internazionale, come per esempio un atto terroristico, può influenzare l’economia e quindi la quotazione delle azioni.
  • La politica economica. I cambi di governo influenzano notevolmente i prezzi delle azioni per via dei cambiamenti economici che impongono.
  • Il valore della moneta. Qualunque azienda che miri al mercato internazionale è più o meno competitiva in funzione del tasso di cambio della propria valuta.

 

I fattori psicologici che influenzano il prezzo delle azioni

Infine, non va dimenticato che alcuni fattori puramente psicologici influenzano anch’essi il corso delle azioni di Borsa. Infatti, a seconda di cosa gli investitori pensano del mercato, può disegnarsi una tendenza generale anche in assenza di effettivi fondamenti economici.

È noto che una ripresa economica o il boom di un settore di attività hanno tendenza ad aumentare il livello di fiducia degli investitori ed a provocare delle tendenze rialziste più forti. Al contrario, un periodo di recessione o un tasso di disoccupazione elevato possono spingere gli investitori a uscire dai mercati causando così un calo sensibile dei prezzi delle azioni.

Trattare sui prezzi delle azioni in diretta

Utilizzando l’analisi dei differenti fattori che influenzano il prezzo delle azioni, potrete trattare online con molta facilità e realizzare notevoli utili. Scegliete un buon broker per realizzare i vostri primi trade!

I CFD sono degli strumenti complessi che presentano un elevato rischio di perdita rapida di capitale a causa dell’effetto leva. Una percentuale di conti di clienti privati compresa tra il 74% e l’89% perde denaro in occasione della negoziazione di CFD. Per utilizzare questi strumenti è indispensabile essere certi di comprendere il funzionamento dei CFD e di potersi permettere di assumere l’elevato rischio di perdere il proprio denaro.