eToro
Plus500
Valutazione: 4.42 67 voti
 

Comprare le azioni Saint-Gobain con i CFD

Prima di comprare le azioni Saint-Gobain, azioni che fanno parte dell’indice borsistico francese CAC 40, vi proponiamo di studiarle più in dettaglio attraverso alcune informazioni utili. Scoprirete in particolare i dati numerici che la riguardano, un’analisi storica della sua quotazione nonché alcune informazioni relative alle attività dettagliate di questa azienda francese di materiali da costruzione.

 

Le azioni Saint-Gobain in breve

  • Capitalizzazione borsistica totale: 23.012,70 milioni di euro
  • Numero di titoli: 560.943.439
  • Piazza di quotazione: Euronext Paris
  • Mercato: Compartiment A
  • Indice: CAC 40
  • Settore di attività: Materiali per l’edilizia

 

L’attività della società Saint-Gobain

Il gruppo francese Saint-Gobain è attualmente uno dei più grandi fabbricanti e venditori di materiali da costruzione del mondo. La sua attività può essere ripartita in quattro grandi poli:

  • La distribuzione di materiali per il 47,6% del volume d’affari con 4.100 punti vendita sparsi nel mondo.
  • La fabbricazione di prodotti da costruzione come i prodotti per esterni, per l’isolamento, per la canalizzazione,  malte industriali o prodotti in gesso, per il 28,2% del volume d’affari.
  • La fabbricazione di vetri per il 13,1% del volume d’affari, inclusa un’attività di trasformazione e distribuzione di vetro per l’edilizia.
  • Infine, l’11,1% del volume d’affari viene realizzato con la fabbricazione di materiali ad alte prestazioni come le ceramiche, i prodotti abrasivi, le plastiche o i materiali di rinforzo.

Saint-Gobain ha 169.400 dipendenti e raggiunge i mercati francese, europeo e nordamericano nonché il resto del mondo.

 

Conoscere la concorrenza delle azioni Saint-Gobain

Saint-Gobain, per via della sua lunga esperienza e della sua confermata competenza, è una delle più grandi aziende nel suo settore di attività ed arriva a posizionarsi altrettanto bene sia sul mercato francese che su quelli europeo ed internazionale. Ma la sua strategia di fronte alla concorrenza rimane sotto controllo perché nel passato il gruppo è stato accusato di accordi illeciti con alcuni dei suoi avversari. Ad oggi la società Saint-Gobain deve fronteggiare solamente alcuni concorrenti seri nel mondo.

In Francia deve affrontare Lapeyre, il numero due del settore, nonché Castorama Dubois. Sul mercato internazionale deve far fronte alle società Wolseley, Berisford PLC International e Boral Ldt. Negli anni a venire dovrà anche tenere d’occhio la concorrenza proveniente dall’Asia ed in particolare le aziende cinesi che cercano attualmente di posizionarsi su questo mercato con dei prodotti più economici che potrebbero rapidamente cambiare l’organizzazione del settore.

Per fare correttamente la vostra analisi della quotazione delle azioni Saint-Gobain dovete ovviamente realizzare delle analisi tecniche adeguate così come delle analisi fondamentali che tengano conto sia dei dati relativi alla società Saint-Gobain che dei dati provenienti dalle società concorrenti. Troverete le informazioni di cui avete bisogno sui siti di queste aziende o nei siti di notizie finanziarie.

 

Le alleanze strategiche strette da Saint-Gobain

La società francese Saint-Gobain non deve al caso il suo successo e la sua posizione di leader. Nel corso del tempo, infatti, il gruppo ha saputo allacciare degli interessanti rapporti con altre società similari e, più spesso, con aziende di settori differenti per sviluppare nuovi prodotti innovativi e per mantenere al suo massimo la propria immagine di marca.

Saint-Gobain si è in particolare alleata alla società francese Point-S che ha da diversi anni l’incarico di effettuare la manutenzione della flotta di veicoli utilizzati dai suoi commerciali e tecnici. Il gruppo ha così negoziato delle tariffe preferenziali per ridurre considerevolmente i propri costi di produzione.

Con l’obiettivo di conquistare sempre più quote di mercato, Saint-Gobain ha recentemente affidato la propria comunicazione marketing nazionale ed internazionale al gruppo francese Publicis in seguito ad un bando pubblico.

Saint-Gobain ha anche saputo allacciare delle relazioni con delle società situate al di fuori della Francia. È il caso della società Sisecam con la quale costruirà congiuntamente una fabbrica in Egitto. Questa nuova fabbrica dovrà produrre più di 900 tonnellate di vetro al giorno e risponderà unicamente alle esigenze del mercato egiziano.

È importante controllare da vicino tutte le altre alleanze che Saint-Gobain potrebbe stringere in futuro e che potrebbero avere un’influenza importante sulla quotazione delle sue azioni.

 

Analisi della quotazione delle azioni Saint-Gobain

Osservando i grafici storici delle azioni Saint-Gobain negli ultimi dieci anni, si possono constatare diversi movimenti di grande ampiezza. Il primo è stato un movimento al rialzo che ha permesso al titolo di raggiungere un massimo a luglio 2007 a 84,51€. A seguito di questa fiammata dei prezzi, si osserva un’inversione al ribasso con una tendenza che si concluderà a 18,32 € a gennaio 2009. A partire da questo momento, il titolo ha riguadagnato alcuni dei punti persi evolvendo poi in maniera quasi stabile in un corridoio compreso tra i 30 € e i 40 € con alcuni picchi al rialzo puntuali ed alcuni ribassi di scarso rilievo.

Il titolo ha cercato di avvicinarsi al livello dei 40€ una prima volta ad aprile 2009 ed una seconda volta ad aprile 2010, entrambe le volte senza successo visto che questa resistenza psicologica maggiore ha resistito bene rimandando questo attivo verso un ritracciamento al ribasso. Ma a partire dal mese di agosto 2010, all’interno di una ripresa rialzista più forte, la quotazione di queste azioni segue infine un rialzo che gli permette di rompere questa soglia a gennaio 2011. Rimane iscritto al di sopra di questo limite fino ad agosto dello stesso anno e raggiunge perfino un picco al rialzo a quota 46,75€ ad aprile 2011.

Tuttavia, a partire dal mese di settembre 2011, gli investitori decidono di incassare i propri guadagni provocando così una forte inversione al ribasso che fa crollare il titolo Saint-Gobain verso quota 27,27€ nel mese di novembre dello stesso anno. Verso il mese di marzo 2012 viene osservato un tentativo di ripresa che non riesce a recuperare i punti persi. Bisogna attendere il mese di gennaio 2014 per vedere nuovamente la quotazione di questo attivo evolvere al di sopra dei 40€. Questa soglia viene poi passata nuovamente al ribasso tra luglio 2014 e febbraio 2015 prima di stabilizzarsi per alcuni mesi su questo livello tra febbraio 2015 e gennaio 2016.

Fino a luglio 2016 l’evoluzione delle azioni Saint-Gobain rimane esitante passando regolarmente sotto la barra dei 40€ ma riesce a riprendersi a partire dal mese di dicembre 2016 seguendo una tendenza rialzista più volatile che gli permette di raggiungere un nuovo picco al rialzo a 52,28€ a maggio 2017.

I segnali di una ripresa più lunga del titolo Saint-Gobain sembrano decisamente là e sostengono le strategie di investimento all’acquisto a medio termine. Per le posizioni lunghe è bene mostrarsi più prudenti perché in genere il titolo non mantiene a lungo tali tendenze al rialzo e rischia quindi di subire un’improvvisa inversione. Abbiate cura di piazzare i vostri ordini take profit al punto giusto e di non pretendere troppo.

 

Elementi a favore di un aumento del prezzo dell'azione Saint-Gobain:

L'evoluzione del prezzo di un'azione sul mercato azionario è il risultato dello studio da parte degli investitori degli elementi atti a migliorare la crescita della società emittente il titolo o, al contrario, a determinare una perdita di redditività per la società. È quindi necessario studiare sia gli argomenti a favore di un aumento del prezzo di questa azione sia gli elementi a favore di una diminuzione di questo prezzo prima di impegnarsi in speculazioni online su azioni Saint-Gobain. Per cominciare, ecco gli argomenti positivi a favore di una tendenza al rialzo a lungo termine.

Prima di tutto, ricordiamo che il gruppo Saint-Gobain ha una lunga esperienza nei suoi segmenti di specializzazione. Grazie alla sua presenza storica in questo mercato, il gruppo è oggi leader mondiale nel suo settore di attività, in particolare per quanto riguarda i prodotti tecnologici considerati di fascia alta, per i quali deve far fronte a pochissima concorrenza.

Per quanto riguarda il mercato francese, sul quale Saint-Gobain continua a realizzare gran parte dei suoi profitti, è anche possibile apprezzare il fatto che l'impresa beneficia di aiuti di Stato, il che le conferisce ancora una volta un notevole vantaggio rispetto alla concorrenza delle imprese più piccole che cercherebbero di svilupparsi sul mercato francese.

Interessante è anche la strategia di Saint-Gobain di diversificare il più possibile la propria offerta. Oltre ai prodotti tecnologici, il gruppo produce e commercializza sempre più materiali da costruzione come vetro, ceramica, plastica, materiali abrasivi, imballaggi e pannelli per pavimenti. Grazie a questa diversificazione, Saint-Gobain è in grado di soddisfare le esigenze globali e di evitare che i suoi clienti fuggano dalla concorrenza, ma anche di proteggersi contro i rischi di esposizione a un unico tipo di prodotto.

Anche la presenza internazionale di questo gruppo è rassicurante. Oggi, il gruppo Saint-Gobain impiega più di 180.000 persone in tutto il mondo con un'eccellente distribuzione geografica delle sue attività. Anche in questo caso, ciò consente di non dipendere da un mercato limitato.

Saint-Gobain si distingue anche dai suoi principali concorrenti grazie alle innovazioni ricorrenti. In particolare, è uno dei pionieri nel campo dei tessuti in vetro, ma continua a sviluppare costantemente nuovi prodotti grazie a forti investimenti in ricerca e sviluppo. In totale, più di 3.500 ricercatori lavorano per questo gruppo con più di 400 brevetti depositati ogni anno.

Infine, va da sé che i risultati finanziari di questa società sono senza dubbio il principale argomento a favore di un aumento di valore delle azioni di Saint-Gobain. Infatti, gli ultimi esercizi finanziari hanno mostrato una crescita interessante, un basso indebitamento e una redditività operativa molto ben controllata. Ciò dovrebbe pertanto incoraggiare i trader a scommettere di più su questo titolo nell'ambito di una strategia a lungo termine.

 

Elementi a favore di un calo del prezzo dell'azione Saint Gobain:

Se è probabile che il corso delle azioni Saint-Gobain aumenti nei prossimi anni, come dimostrano le numerose argomentazioni a favore dell'aumento di questo valore, non va dimenticato che questa società presenta alcune carenze. Gli elementi che ci accingiamo a menzionare in questa sede possono effettivamente costituire importanti ostacoli alla crescita di questo bene.

Prima di tutto, e se esaminiamo attentamente la strategia messa in atto da Saint-Gobain, vediamo che l'azienda si concentra principalmente su grandi progetti che generano contratti su larga scala. Di conseguenza, tende a trascurare altri segmenti target che possono essere interessanti e sono quindi ampiamente recuperati dai concorrenti.

Poiché le tariffe sono attualmente molto elevate, i clienti di Saint-Gobain sono riluttanti ad effettuare importanti investimenti, che possono incidere indirettamente sugli utili del gruppo francese, con un portafoglio ordini in leggero calo negli ultimi anni.

Anche il fatto che lo Stato francese abbia un diritto di controllo sulle attività del gruppo Saint-Gobain non costituisce un vantaggio reale, in quanto rende difficile il suo sviluppo in alcuni settori specifici e comporta una serie di vincoli dal punto di vista giuridico.

Infine, e per quanto riguarda le capacità di sviluppo di questa società, esse sono oggi molto limitate. Infatti, è possibile che il gruppo Saint-Gobain abbia raggiunto i suoi limiti in termini di espansione internazionale. Ciò vale in particolare per i mercati emergenti, dove è già da diversi anni ben radicata. Di conseguenza, la sua capacità di crescita delle entrate su questi mercati è molto bassa o inesistente. È quindi possibile che il prezzo delle sue azioni sul mercato azionario ne risentirà direttamente e non potrà neppure aumentare di valore.

Da quanto sopra si nota che il prezzo delle azioni di Saint-Gobain sembra più probabile che aumenti piuttosto che diminuisca. Ma se ci sono meno argomenti a favore di una diminuzione del valore di questo bene in questo caso, è importante non solo valutare la loro quantità ma anche il loro peso nelle decisioni che saranno prese dal mercato. In effetti, queste poche argomentazioni negative possono essere considerate molto influenti, mentre alcune argomentazioni positive non sono ancora importanti sul mercato azionario.

 

Opportunità e minacce del gruppo Saint-Gobain e della sua quota di mercato azionario:

Per concludere questo articolo e dopo aver dettagliato gli elementi a favore o contro un aumento del prezzo dell'azione Saint-Gobain, passiamo al modo di analizzare questa azione per il futuro. Infatti, la crescita di questa società e quindi l'interesse degli investitori per la sua azione sul mercato azionario dipenderà anche dalle opportunità di sviluppo di questo gruppo e dalle minacce che dovrà affrontare. Ecco come seguirli.

Per quanto riguarda le opportunità di sviluppo delle attività di Saint-Gobain, saranno attentamente monitorati i seguenti elementi:

  • In primo luogo, il mercato indiano rappresenta una reale opportunità di crescita per questa azienda, che vi è particolarmente affermata. Infatti, il governo indiano ha recentemente annunciato la sua volontà di realizzare molti grandi progetti che richiederanno i prodotti e i servizi di questa multinazionale francese.
  • D'altro canto, si registra attualmente una netta ripresa del settore immobiliare in tutto il mondo, soprattutto in Europa. Tuttavia, è proprio in questo settore che Saint-Gobain genera la maggior parte delle sue entrate. La domanda potrebbe quindi aumentare nei prossimi mesi e anni e aiutare l'azienda a riempire il suo portafoglio ordini.
  • Saint-Gobain è, come abbiamo visto in precedenza, un'azienda che punta molto sulle sue capacità innovative. Di conseguenza, continua ad investire massicciamente in ricerca e sviluppo e dovrebbe quindi offrire al mercato nuovi prodotti innovativi nei prossimi anni.
  • Infine, per sviluppare le proprie attività, il gruppo si affida anche ad una strategia di comunicazione di ampio respiro. Si tratta, tra l'altro, di sistemi di sponsorizzazione, ma anche di più pubblicità e annunci per ottenere visibilità e attirare nuovi clienti.

Mentre ci sono molte opportunità di sviluppo per Saint-Gobain, va anche notato che il gruppo dovrà affrontare alcune minacce:

  • In primo luogo, e se il settore in cui opera Saint-Gobain è difficile da penetrare per i grandi gruppi con poca concorrenza internazionale, l'azienda dovrà senza dubbio affrontare una concorrenza locale sempre più agguerrita in alcuni paesi. Questa concorrenza sarà tanto più intensa in quanto dovrebbe interessare tutti i settori operativi dell'azienda.
  • Anche la strategia tariffaria di Saint-Gobain, che rimane relativamente legata al segmento high-end, potrebbe ostacolare il futuro sviluppo delle sue attività. Infatti, il gruppo non ha la capacità di ridurre i suoi costi operativi in misura sufficiente per eguagliare i prezzi molto bassi di alcuni dei suoi concorrenti senza dover ridurre i suoi margini.
  • Infine, le attività del gruppo dipendono in larga misura dalla salute dell'economia globale. Tuttavia, questa economia è particolarmente volatile e priva di stabilità, il che rende difficile prevedere gli ordini futuri per le attività internazionali del gruppo.

Mentre è abbastanza facile seguire queste opportunità e minacce e la loro realizzazione consultando le notizie di questo settore e della società Saint-Gobain, i segnali che otterrete da questi dati non possono essere utilizzati da soli. Parallelamente, si dovrà effettuare un'analisi tecnica completa utilizzando diversi indicatori di volatilità o di tendenza rilevanti. Naturalmente, è anche possibile utilizzare la grafica personalizzabile che i broker mettono a vostra disposizione attraverso la loro piattaforma di trading online con una lettura semplificata dei segnali di acquisto o vendita.

 

Fare delle previsioni sulla quotazione delle azioni Saint-Gobain

Per realizzare delle previsioni sulla quotazione delle azioni Saint-Gobain, basta concentrarsi sugli indicatori giusti e seguire gli eventi che hanno degli effetti diretti su questo mercato. Tra gli elementi da seguire troviamo:

  • Gli indicatori tecnici come l’analisi delle tendenze
  • La salute economica del settore dell’edilizia
  • L’evoluzione della domanda da parte delle industrie edili
  • Il costo delle materie prime
  • La salute economica europea ed internazionale

Come cominciare a trattare le azioni Saint-Gobain?

Potete cominciare subito a trattare le azioni Saint-Gobain semplicemente creando un conto di trading presso un buon broker. Superate questa prima tappa e cominciate a trattare

76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.