eToro
Plus500
Valutazione: 4.55 84 voti
 

Comprare le azioni Pfizer con i CFD

Volete investire sulla Borsa statunitense utilizzando i CFD per trattare il corso di un’azione redditizia? Perché non acquistare subito online le azioni Pfizer?

 

Le azioni Pfizer in breve

  • Capitalizzazione borsistica totale: 199.709,57 milioni di dollari
  • Numero di titoli: Non comunicato
  • Piazza di quotazione: NYSE
  • Mercato: Main Market
  • Indice: Dow Jones
  • Settore di attività: Farmaceutica

 

L’attività della società Pfizer

Il gruppo statunitense Pfizer è il leader mondiale del settore farmaceutico. La sua attività può essere suddivisa in vari poli principali tra cui:

  • I medicinali destinati al trattamento delle malattie cardiovascolari, delle turbe del sistema nervoso, delle malattie infettive e respiratorie, urologiche ed oftalmiche che rappresentano il 78,2% del volume d’affari.
  • I vaccini, i prodotti oncologici e i prodotti di largo consumo per il 26.2% del volume d’affari.
  • Alcune attività annesse

Pfizer realizza la maggior parte del suo volume d’affari negli Stati Uniti ma tocca anche il mercato europeo ed il resto del mondo.

 

Conoscere la concorrenza delle azioni Pfizer

La società Pfizer ha registrato per il 2016 un volume d’affari che le ha consentito di innalzarsi al primo posto della classifica mondiale delle aziende del settore farmaceutico. Tuttavia, le quote di mercato di questo settore di attività cambiano rapidamente per via di una concorrenza molto forte fra i grandi laboratori.

I due più grandi concorrenti di Pfizer sono attualmente la società Novartis e la società Roche che la seguono da vicino in termini di utili e di risultati finanziari ma ci sono anche altre aziende, che hanno un volume di affari meno elevato, come Sanofi e Merck che vanno comunque seguite.

Infine, attiriamo l’attenzione sul gruppo Bayer che, sebbene attualmente non si posizioni tra i leader di questo settore di attività, potrebbe molto presto innalzarsi alla testa della classifica spodestando Pfizer grazie all’acquisto della società Monsanto.

Quindi, quando comincerete a realizzare la vostra strategia di trading sulla quotazione delle azioni Pfizer, non dimenticate di prendere in considerazione questa concorrenza controllando in particolare l’evoluzione dei risultati finanziari di questi gruppi e le innovazioni da loro apportate che possono portare ad una rapida conquista di quote di mercato.

 

Analisi della quotazione delle azioni Pfizer

La prima cosa che colpisce quando si osservano i grafici borsistici storici del corso delle azioni Pfizer è la loro incredibile stabilità. In questo caso infatti non ci sono movimenti troppo volatili al rialzo o al ribasso, il che le rende un attivo di diversificazione ideale.

L’analisi tecnica del corso di questo titolo negli ultimi dieci anni mostra tuttavia delle belle opportunità con una lunga tendenza al rialzo per tutto questo periodo. Dal 2006 il corso delle azioni Pfizer è infatti passato, in maniera estremamente progressiva, da 26,8$ ad oltre 36$.

Ovviamente, in Intraday, il corso di questa azione offre ulteriori possibilità di guadagno con dei micromovimenti più volatili da utilizzare di preferenza con un effetto leva per dei guadagni significativi.

 

Elementi a favore di un aumento del prezzo dell'azione Pfizer:

Se si desidera assumere una posizione a medio o lungo termine sul prezzo dell'azione Pfizer, è necessario prima di tutto chiedersi su quale tendenza sottostante il prezzo di questo titolo è più probabile che cambi. Per fare questo, è ovviamente necessario analizzare gli elementi attuali a favore di un aumento o di una diminuzione di questo valore, che in realtà corrispondono ai punti di forza e di debolezza di questa azienda. Vi suggeriamo di scoprirli più in dettaglio ora, a partire dalle argomentazioni a favore dell'aumento di questo valore.

In primo luogo, vi è un forte argomento a favore di una lunga tendenza al rialzo della quota di Pfizer con il posizionamento dell'azienda nel suo mercato e settore di attività. Infatti, probabilmente non ignora che il gruppo Pfizer è attualmente uno dei giganti dell'industria farmaceutica nel mondo. Ha anche una forte presenza internazionale, commercializzando i suoi prodotti in più di 50 paesi diversi e in tutti i continenti. Questa presenza internazionale è ovviamente un altro degli asset del gruppo, in quanto consente di proteggersi efficacemente dai rischi associati ad un'unica area geografica.

Sempre per quanto riguarda i vantaggi del gruppo Pfizer e quindi gli elementi a favore di una fondamentale tendenza al rialzo, possiamo anche evidenziare il fatto che questa azienda è considerata molto innovativa. Ogni anno, il Gruppo Pfizer investe ingenti somme di denaro in ricerca e sviluppo per sviluppare nuovi prodotti che soddisfino esigenze specifiche e rivoluzionino il mercato farmaceutico. Grazie a queste capacità innovative, Pfizer è in grado di mantenere la sua posizione di azienda leader mondiale in questo settore e di competere efficacemente.

Un altro elemento a favore di un aumento a lungo termine del titolo Pfizer riguarda questa volta la strategia di espansione attuata dal gruppo per molti anni e che gli consente di accelerare la sua crescita nel tempo. A tal fine, Pfizer effettua regolarmente fusioni e acquisizioni mirate di altri importanti marchi dell'industria farmaceutica. Questo naturalmente permette di generare ricavi aggiuntivi, di coprire il mercato dei farmaci in modo più efficace, ma anche di rafforzare l'immagine del marchio e la reputazione globale.

Il marchio Pfizer è proprio un altro punto di forza di questo gruppo. Infatti, il nome Pfizer è conosciuto in tutto il mondo e gode di un forte richiamo del marchio. Questo le permette di commercializzare i suoi prodotti in modo più efficace senza dover spendere molti soldi per la comunicazione e la pubblicità. Questa forte reputazione ha anche altri vantaggi significativi. Ciò consente infatti a Pfizer di avere un significativo potere negoziale con i suoi fornitori ma anche con i suoi distributori e quindi di gestire meglio i propri margini operativi.

Infine, l'ultima risorsa del gruppo Pfizer e uno degli elementi di maggiore attrattiva per gli investitori borsistici è la significativa forza lavoro di questa società. Il gruppo impiega più di 100.000 persone in tutto il mondo. Questo gran numero di dipendenti dimostra la solidità dell'azienda e le permette di rispondere in modo più efficace alla domanda e alle sue variazioni.

 

Elementi a favore di un calo del prezzo dell'azione Pfizer:

Come abbiamo appena visto, ci sono molti argomenti a favore dell'aumento del prezzo delle azioni Pfizer e può quindi essere molto allettante per un individuo che desidera investire in questo valore attraverso i CFD per farlo al momento dell'acquisto. Ma, come vi mostreremo ora, questo gruppo farmaceutico non solo ha dei punti di forza ma anche dei punti deboli di cui dovete tenere conto nell'analisi.  Ecco gli elementi che possono influenzare il prezzo di questo valore al ribasso o rallentare una possibile tendenza fondamentale al rialzo.

Prima di tutto, e mentre Pfizer è naturalmente una delle maggiori aziende del settore, notiamo anche che la concorrenza nel mercato dei farmaci è estremamente forte. Infatti, la presenza di molti altri grandi gruppi farmaceutici in questo settore limita le opportunità di crescita delle quote di mercato di Pfizer, impedendole così di aumentare significativamente i propri ricavi.

Un altro argomento che può essere qui citato contro un possibile aumento del prezzo di questa azione riguarda questa volta l'immagine del marchio di questa società. Infatti, mentre Pfizer ha una forte reputazione in tutto il mondo, la sua immagine di marca è stata recentemente danneggiata dal suo coinvolgimento in quella che è considerata la più grande frode sanitaria del mondo. Questo è naturalmente il caso del marketing illegale di una droga che ha causato molta pubblicità e copertura mediatica. Inoltre, questo evento è stato ampiamente sanzionato sul mercato azionario.
Un'altra debolezza del gruppo Pfizer in termini di potenziale di crescita della sua quota di mercato azionario è che smette di lanciare alcuni prodotti negli ultimi momenti del loro sviluppo. Queste chiusure corrispondono a studi clinici non conclusivi o ad una non autorizzazione al mercato e costano sistematicamente al gruppo Pfizer molti soldi a causa dei notevoli investimenti necessari.

Infine, l'ultima debolezza che può essere qui menzionata per quanto riguarda il gruppo Pfizer e la sua azione sul mercato azionario riguarda le difficoltà di posizionamento dell'azienda in alcuni paesi del mondo. Oltre al problema di normative talvolta eccessivamente rigide che possono ostacolare tale espansione, va notato che le operazioni di marketing in joint venture create da questa società hanno spesso l'effetto di impedire al marchio Pfizer di entrare in questi mercati.

 

Come utilizzare le notizie per anticipare i futuri cambiamenti nel corso dell'azione Pfizer:

Come vi abbiamo appena mostrato, è abbastanza semplice farsi un'idea di come le attività del Gruppo Pfizer possano evolvere nei prossimi mesi o anni attraverso un'analisi dei suoi attuali punti di forza e di debolezza. Ma un'analisi della situazione attuale di Pfizer non è ovviamente sufficiente a prevedere in modo concreto i futuri cambiamenti di questo valore. Proponiamo ora di scoprire un altro aspetto dell'analisi fondamentale di questo stock con uno studio di eventi e pubblicazioni che possono influenzare l'evoluzione delle tendenze. Dovrete infatti prestare attenzione a questi diversi elementi:

  • In primo luogo, seguiremo da vicino tutti gli accordi strategici che il gruppo Pfizer potrebbe concludere con aziende e organizzazioni del settore farmaceutico. Questi accordi mirano spesso a rafforzare la ricerca del gruppo e a consentire innovazioni redditizie a lungo termine. Sono quindi spesso un interessante segnale d'acquisto.
  • In generale, seguiremo la tendenza attuale che mira a sensibilizzare le popolazioni e i governi alle esigenze sanitarie e che può quindi contribuire ad aumentare le vendite di aziende come Pfizer, in particolare in alcuni paesi emergenti o in via di sviluppo.
  • Da un punto di vista geografico, seguiremo anche la strategia di espansione internazionale del Gruppo Pfizer ed in particolare la sua presenza in mercati emergenti ad alto potenziale. Di conseguenza, tutte le operazioni di M&A in questi paesi saranno positive per la penetrazione di Pfizer nel mercato globale.
  • Terremo anche un occhio attento alla crescita della domanda globale di soluzioni sanitarie di qualità, poiché il Gruppo Pfizer cerca di differenziarsi dalla concorrenza con prodotti più qualitativi di quelli dei suoi principali concorrenti.
  • Come già accennato nelle argomentazioni a favore dell'abbassamento del prezzo di questo bene, vanno presi in considerazione anche i rischi di sviluppo di nuovi prodotti che alla fine non saranno commercializzati, in quanto ciò comporterà indubbiamente perdite significative nei mesi e negli anni a venire.
  • Come per tutte le aziende farmaceutiche, Pfizer e le sue attività dipendono in modo particolare dal contesto normativo dei paesi in cui è più stabilita. Qualsiasi modifica di questa normativa, sia positiva che negativa, sarà pertanto monitorata con interesse.
  • Infine, seguiremo da vicino anche la situazione economica in Europa, uno dei mercati di riferimento di Pfizer, che negli ultimi anni ha subito un rallentamento, con conseguente riduzione delle vendite di questo gruppo.

Naturalmente, oltre ad effettuare questa analisi fondamentale completa, dovrete anche consultare i segnali che vi saranno restituiti dall'analisi tecnica con i principali indicatori di tendenza e volatilità.

 

Fare delle previsioni sulla quotazione delle azioni Pfizer

Per realizzare delle previsioni sulla quotazione delle azioni Pfizer, basta concentrarsi sugli indicatori giusti e seguire gli eventi che hanno degli effetti diretti su questo mercato. Tra gli elementi da seguire troviamo:

  • Gli indicatori tecnici come l’analisi delle tendenze
  • La salute economica del settore della farmaceutica.
  • I nuovi prodotti e trattamenti realizzati dal gruppo.
  • La salute economica dei settori della salute e dell’assistenza sociale.
  • Il livello di concorrenza del settore.

Come cominciare a trattare le azioni Pfizer?

Se desiderate investire anche voi nel corso delle azioni Pfizer non vi resta altro da fare che aprire un conto di trading online raggiungendo un mediatore noto per la sua serietà e i numerosi strumenti che propone.

76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.