eToro
Plus500
Valutazione: 4.51 63 voti
 

Comprare/vendere le azioni Novartis con i CFD

Alcune azioni svizzere sono accessibili tramite i CFD proposti dalle piattaforme di trading online e sono particolarmente interessanti da trattare. È il caso delle azioni Novartis del settore della sanità che vi proponiamo di scoprire qui più in dettaglio. In questa scheda dettagliata troverete la loro quotazione in diretta, il loro storico tecnico e delle informazioni a proposito dell’attività di questa società.

 

Le azioni Novartis in breve

  • Capitalizzazione borsistica totale: 200.506,78 milioni di franchi svizzeri
  • Numero di titoli: Non comunicato
  • Piazza di quotazione: Main Standard
  • Mercato: SIX Swiss Exchange
  • Indice: FTSE 100
  • Settore di attività: Sanità

 

L’attività della società Novartis

Il gruppo svizzero Novartis è uno dei più grandi gruppi internazionali nel settore della progettazione, produzione e vendita di prodotti farmaceutici. La sua attività può essere ripartita in differenti poli tra cui:

  • I prodotti farmaceutici che rappresentano oltre il 61% del volume d’affari totale.
  • I prodotti per cure oftalmologiche che rappresentano circa il 20% del volume d’affari totale.
  • I farmaci generici che rappresentano il 18,5% del volume d’affari totale e che vengono commercializzati sotto il marchio Sandoz.

Novartis realizza una gran parte del proprio volume d’affari in Europa ma raggiunge anche i mercati di Stati Uniti, Giappone e parte dell’Africa dell’Asia.

 

Conoscere la concorrenza delle azioni Novartis

La società Novartis è conosciuta per essere uno dei più grandi gruppi farmaceutici del mondo in termini di volume d’affari. Tuttavia, la classifica di queste aziende cambia costantemente per via delle continue innovazioni proposte dai vari laboratori e Novartis deve quindi fronteggiare una forte concorrenza internazionale.

Tra i principali concorrenti di Novartis si ritrova in particolare la società Pfizer che è attualmente quella che ottiene i più elevati profitti al mondo ed è il numero uno del settore in termini di volume d’affari.

Sebbene Novartis la segua da vicino, allo stesso livello si trovano le società Sanofi, Merck e Roche, tutti seri concorrenti. È anche raccomandabile seguire con attenzione le acquisizioni di quote di mercato del gruppo Bayer che, grazie all’acquisto di Monsanto nel 2017, potrebbe diventare il numero uno incontestato del settore.

Quindi, quando comincerete a realizzare l’analisi della quotazione delle azioni Novartis dovrete utilizzare sia un’analisi tecnica affidabile che un’analisi fondamentale che includa uno studio della concorrenza in questo settore. Consigliamo in particolare di seguire le notizie importanti come il lancio di nuovi trattamenti o medicinali nonché le operazioni di acquisto, fusione e joint-venture di queste società. Potrete trovare queste informazioni nei siti dei migliori broker del mercato che forniscono ai propri utenti le notizie economiche in tempo reale.

 

Le alleanze strategiche strette dal gruppo Novartis

Il gruppo Novartis, tanto quanto i suoi concorrenti, ha saputo stringere varie alleanze strategiche che gli permettono, in particolare, di restare in corsa nell’innovazione terapeutica.

Da rilevare in particolare l’operazione di scambio di attivi che Novartis ha effettuato in Gran Bretagna con i laboratori GlaxoSmithKline, operazione che gli ha consentito di acquistare i trattamenti oncologici di questa società per un importo di 16 miliardi di dollari in cambio delle proprie attività nel campo dei vaccini che sono state acquistate da GSK per 7,05 miliardi di dollari.

Più recentemente, Novartis si è inoltre associata alla società tecnologica Propeller Health per mettere a punto degli inalatori connessi i cui primi modelli dovrebbero essere lanciati sul mercato nei prossimi anni.

Ma non si tratta dell’unica alleanza tecnologica stretta da Novartis. Già alcuni anni fa, infatti, il gigante farmaceutico si è associato al gigante del web Google per sviluppare delle lenti a contatto intelligenti e connesse che dovrebbero consentire di misurar il tasso di glicemia di persone affette da diabete. Questa alleanza in particolare riveste una grande importanza nella strategia commerciale di Novartis. Non bisogna infatti dimenticare che la sanità connessa è un settore in piena espansione e rappresenta quindi una grande sfida per le aziende del settore farmaceutico, tutte impegnate nello sviluppo di progetti simili.

È importante tenere d’occhio tutte le future alleanze di Novartis per dedurne l’influenza sulla quotazione delle sue azioni.

 

Analisi della quotazione delle azioni Novartis

Per quanto riguarda i grafici storici degli ultimi dieci anni relativi al corso delle azioni Novartis, si osserva una elevata volatilità sul mercato di questo titolo. Le grandi tendenze sono infatti nel complesso marcate da numerosi micromovimenti alti e bassi.

Dopo un ribasso da novembre 2006 a marzo 2009 che ha fatto scendere il prezzo delle azioni Novartis a 40,36CHF, il titolo ha recuperato al rialzo nel quadro di una tendenza che è stata da principio di scarsa ampiezza, fino a dicembre 2012, per poi diventare più forte fino a raggiungere il massimo storico di questo periodo a quota 101,40CHF ad aprile 2015. 

Dopo questo spettacolare rialzo, il corso delle azioni Novartis è ripassato sotto la barra degli 80CHF malgrado una rottura rialzista a quota 82,35CHF a luglio 2016.

 

Gli argomenti a favore di un aumento del prezzo dell'azione Novartis:

Non a caso la quota del Gruppo Novartis attira così tanti investitori da tutto il mondo. Infatti, questa società beneficia di molti vantaggi che dovrebbero consentirle di prevedere meglio i prossimi anni e quindi di attirare più investitori. Sono questi vantaggi che vi proponiamo di scoprire qui con tutte le argomentazioni attuali a favore di un probabile aumento del prezzo del titolo Novartis.

Il primo argomento che può essere citato a favore di un futuro aumento del corso azionario di Novartis è naturalmente l'aspetto internazionale di questa azienda farmaceutica. Novartis ha una portata globale e commercializza i suoi prodotti in più di 140 paesi diversi. La buona distribuzione delle sue vendite in tutto il mondo consente quindi a Novartis di proteggersi efficacemente dal rischio di perdite causate da una crisi economica mirata o dall'applicazione di nuove norme che portano, ad esempio, al divieto di alcuni farmaci sul mercato.

Questo ci porta ad un altro argomento a favore dell'aumento di questo valore a lungo termine. Oltre ad una buona diversificazione geografica, il Gruppo Novartis offre un'ampia gamma di prodotti farmaceutici in portafoglio. Le sue attività principali coprono diversi segmenti dell'industria farmaceutica, compresi i vaccini, i prodotti per la salute dei consumatori, i farmaci generici e i prodotti per la salute animale. Di conseguenza, non focalizza le proprie vendite su un unico segmento e può proteggersi ancora una volta dai rischi associati a un determinato target.

Anche per quanto riguarda gli elementi che guidano gli acquisti di azioni Novartis, possiamo parlare anche della controllata biotecnologica che il gruppo ha lanciato qualche anno fa e che è oggi uno dei leader del settore. Con la creazione di questa entità, Novartis è ora in grado di finanziare la propria ricerca e sperimentazione di farmaci candidati i cui brevetti saranno naturalmente di sua proprietà e potrebbero essere i primi a commercializzarli senza dover trasferire denaro ad un partner o fornitore esterno.

In generale, il Gruppo Novartis investe una quota significativa di denaro in operazioni di acquisizione di altre società, al fine di sviluppare ulteriormente il proprio business facendo leva su nuove competenze o posizionandosi in mercati interessanti. Grazie a queste fusioni e acquisizioni, Novartis è diventato un marchio forte e uno dei maggiori gruppi farmaceutici del mondo.

L'immagine del marchio Novartis è valorizzata anche dalla qualità del lavoro in questa azienda. Il gruppo ha messo in atto diverse iniziative per migliorare la salute e il benessere dei propri dipendenti. L'imprenditorialità è quindi particolarmente forte in Novartis, che garantisce un forte coinvolgimento dei dipendenti e risultati più elevati senza rischiare di perdere terreno rispetto alla concorrenza.

Infine, questo ci porta all'ultimo argomento a favore di un aumento del prezzo dell'azione Novartis. Questa è naturalmente l'impressionante forza lavoro a disposizione di questo gruppo, che impiega più di 120.000 persone in tutto il mondo. Questa ampia base salariale permette al gruppo di rispondere efficacemente ai cambiamenti della domanda, ma è anche un segno del grande successo di questa azienda, che ancora oggi assume regolarmente persone in tutto il mondo.

 

Gli argomenti a favore di un prezzo più basso delle azioni Novartis:

Novartis è senza dubbio un'azienda farmaceutica che continuerà a farsi un nome negli anni a venire e prendere una posizione lunga quando si acquista questo valore è senza dubbio una decisione saggia. Ma sarebbe troppo semplice basarsi esclusivamente su questi argomenti favorevoli per prendere posizione su questo titolo. Infatti, ci sono anche alcuni elementi che sono piuttosto dannosi per la crescita di questo valore e di questa azienda. Vi proponiamo quindi di scoprire qui gli argomenti a favore di un calo di questa quota di mercato azionario con le principali debolezze di questa società. Questi elementi saranno così confrontati con le forze di cui sopra per guidarvi nelle vostre strategie.

  • In primo luogo, come spesso accade nell'industria farmaceutica, il gruppo Novartis è stato oggetto di alcune controversie riguardo alla pubblicità di alcuni dei suoi prodotti non conformi alla legislazione, in particolare a causa di informazioni fuorvianti. Queste polemiche hanno ampiamente contribuito a ridurre la popolarità di alcuni dei trattamenti precedentemente molto redditizi del gruppo e a danneggiare permanentemente la sua immagine di marca.
  • Novartis è stata colpita anche dalle leggi indiane sui brevetti, che hanno comportato una significativa perdita di denaro e rimangono una delle principali preoccupazioni dell'azienda.
  • Infine, è ovviamente molto importante considerare la concorrenza del gruppo Novartis come un onere per il suo sviluppo. Infatti, i grandi gruppi farmaceutici stanno conducendo una vera e propria guerra per essere i primi a commercializzare nuovi trattamenti innovativi. Questa forte concorrenza richiede a Novartis di investire molto denaro in ricerca e sviluppo, ma anche di abbassare i prezzi di vendita per rimanere uno dei leader del settore. Questa concorrenza è anche un ostacolo allo sviluppo e alla crescita della quota di mercato dell'impresa, in quanto il mercato è già saturo.

Come potete vedere, gli argomenti a favore di un abbassamento del prezzo di questa azione Novartis sono molto meno numerosi di quelli a favore di un aumento di valore. Tuttavia, questi elementi negativi che abbiamo appena citato possono avere un'influenza molto forte sul prezzo di questa azione ed è quindi importante prenderne nota e misurare il peso di questi argomenti in aggiunta al loro numero.

 

Come tracciare il corso delle azioni Novartis attraverso le notizie:

Andiamo ora un po' più avanti nelle tecniche per anticipare efficacemente le tendenze future di questo titolo, soprattutto attraverso eventi futuri. Infatti, le argomentazioni di cui sopra riguardano solo la situazione attuale dell'azienda Novartis, ma non tengono conto degli elementi che possono influenzare tale situazione in modo positivo o negativo. Vi suggeriamo quindi di scoprire come effettuare una buona analisi fondamentale del prezzo di questo bene, determinando quali sono gli elementi più influenti da monitorare.

In primo luogo, è ovviamente importante seguire con il massimo interesse i progressi della ricerca condotta da Novartis e dalla sua filiale biotecnologica. Per mantenere la sua posizione di una delle più grandi aziende farmaceutiche del mondo, Novartis deve sviluppare costantemente nuovi prodotti e soluzioni per il futuro che soddisfino un'esigenza di salute. Le innovazioni dell'azienda riguardano i trattamenti farmacologici, le tecnologie, le aziende e tutti i settori della salute in generale. Novartis comunica molto spesso anche i risultati delle sue ricerche e lo stato di avanzamento dei suoi vari progetti.

L'attività del Gruppo Novartis sarà monitorata anche nel contesto delle esigenze sanitarie dei Paesi sottosviluppati e poveri, che rappresentano uno dei principali obiettivi del Gruppo per i prossimi anni. Ciò comprenderà attività di ricerca in questi paesi o partenariati con specifiche organizzazioni umanitarie o governi.

Novartis cerca inoltre di sviluppare risorse sostenibili in tutti i paesi del mondo e comunica ampiamente su questi progetti, tenendo conto dell'impatto a lungo termine delle sue attività.

Terremo d'occhio anche la concorrenza in questo settore, che da molti anni è sempre più forte. Come spiegato in precedenza, questa concorrenza incide sulla capacità di Novartis di sviluppare quote di mercato e può quindi influenzare anche il prezzo delle sue azioni. Tutte le pubblicazioni importanti riguardanti i principali nomi dell'industria farmaceutica e biofarmaceutica dovrebbero quindi essere prese in considerazione se si desidera operare efficacemente in questo stock, incluse principalmente fusioni e acquisizioni o ottenere autorizzazioni all'immissione in commercio di nuovi trattamenti medici.

Infine, saranno monitorati anche tutti i cambiamenti normativi che possono influenzare l'attività di Novartis, comprese norme più severe in materia di test clinici o la cancellazione di alcuni trattamenti in alcuni mercati, come gli Stati Uniti e alcuni mercati europei.

Sarà quindi sufficiente ottenere informazioni su queste varie pubblicazioni per ottenere segnali di acquisto o di vendita sul titolo Novartis. Ma non dimenticate di effettuare un'analisi tecnica completa di questo valore per affinare ulteriormente la vostra strategia confrontando questi segnali delle notizie con i segnali degli indicatori grafici di questo valore di borsa particolarmente speculativo.

 

Fare delle previsioni sulla quotazione delle azioni Novartis

Per realizzare delle previsioni sulla quotazione delle azioni Novartis, basta concentrarsi sugli indicatori giusti e seguire gli eventi che hanno degli effetti diretti su questo mercato. Tra gli elementi da seguire troviamo:

  • Gli indicatori tecnici come l’analisi delle tendenze
  • La salute economica del settore dei prodotti per la salute e dei medicinali.
  • I nuovi prodotti proposti dal gruppo.
  • Le innovazioni nella medicina.
  • Il livello di concorrenza di questo settore di attività.

Come cominciare a trattare le azioni Novartis?

Potete speculare sulla quotazione delle azioni Novartis grazie ai CFD che sono accessibili in qualche clic sulle grandi piattaforme di trading. Raggiungetene una per prendere posizione.

76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.