eToro
Plus500
Valutazione: 4.46 50 voti
 

Comprare le azioni Coca-Cola con i CFD

Ci sono delle aziende che non hanno bisogno di essere presentate e che hanno trovato un loro posto nella storia. È il caso della Coca-Cola, un’azienda statunitense tra quelle con i maggiori utili, sui cui titoli è possibile trattare. Ma prima di interessarci a come trattare sulla quotazione di queste azioni, è indispensabile conoscere alcuni dati fondamentali al suo riguardo, tra cui l’attività di questa società nel dettaglio. Vi proponiamo inoltre un’analisi del corso delle azioni Coca-Cola ed alcuni consigli per trattarle online.

 

Le azioni Coca-Cola in breve

  • Capitalizzazione borsistica totale: 184.200,91 milioni di USD
  • Numero di titoli: non comunicato
  • Piazza di quotazione: NYSE (New York)
  • Mercato: Main Market
  • Indice: CAC International 25
  • Settore di attività: Agroalimentare

 

L’attività della società Coca-Cola

Sebbene chiunque sappia più o meno a cosa corrisponde il marchio Coca-Cola, non tutti sono a conoscenza del fatto che questa azienda statunitense non è legata unicamente alla celebre bibita. La Coca-Cola Company è infatti anche leader mondiale nella produzione e commercializzazione di bibite analcoliche.

Il suo fatturatoè generato principalmente dalla vendita di queste bevande, circa l’84% con il marchio Coca-Cola ed il resto suddiviso fra Fanta, Sprite, Minute Maid e Nestea. Parte dei suoi utili è generata inoltre da un’attività di imbottigliamento.
Con ben 102 siti di produzione sparsi nel mondo, Coca-Cola realizza il 43% del suo volume d’affari negli Stati Uniti ed il resto negli altri paesi.

 

Conoscere la concorrenza delle azioni Coca-Cola

Sebbene il gruppo Coca-Cola sia ancora oggi il leader mondiale del settore delle bevande analcoliche subisce comunque la concorrenza da parte di altre grandi aziende anch’esse quotate in Borsa e che è quindi bene conoscere. Il suo principale concorrente attuale è ovviamente il gigante PepsiCo che rimane il leader mondiale delle bevande non gassate davanti a Coca-Cola.

Negli Stati Uniti si trovano anche altre società concorrenti di Coca-Cola come Redbull, Orangina e Lipton. Queste aziende, sebbene non rappresentino una minaccia diretta per Coca-Cola dal punto di vista del loro posizionamento globale sul mercato, cercano di posizionarsi su alcuni segmenti in sovrapposizione. Molte di queste società sono d’altra parte ambite dai giganti Coca-Cola e PepsiCo.

Per gli investitori che desiderino trattare la quotazione delle azioni Coca-Cola è interessante raccogliere informazioni sulle attività dei concorrenti, sulle loro quote rispettive di mercato e sui loro risultati che possono influire sulla quotazione delle azioni Coca-Cola.

 

Le alleanze strategiche messe in opera dal gruppo Coca-Cola

Fin dall’inizio della propria storia, il gruppo Coca-Cola ha saputo allacciare delle alleanze strategiche con altre società che facevano parte o meno del suo stesso settore di attività ma che le hanno comunque permesso di guadagnare quote di mercato.

Per esempio, Coca-Cola dal 1991 è partner del gruppo alimentare Nestlé e mette in opera regolarmente delle alleanze di marketing con questo marchio. È anche distributore ufficiale di diverse grandi aziende come i parchi di attrazioni del gruppo Disney o i ristoranti McDonalds.

Più recentemente Coca-Cola a messo in opera un’alleanza strategica con il social network Facebook per aumentare la propria presenza e la propria visibilità online.

Coca-Cola conta anche su numerosi partenariati e sponsorizzazioni sportivi per farsi conoscere dal grande pubblico e migliorare la propria immagine di marca.

 

Analisi della quotazione delle azioni Coca-Cola

L’analisi grafica della quotazione delle azioni Coca-Cola dimostra bene la redditività di questo titolo a lungo termine. Da oltre 10 anni queste azioni hanno visto costantemente aumentare in Borsa il loro valore, nel quadro di una tendenza rialzista stabile e continua.

Si notano comunque anche dei movimenti a più breve termine che permettono dei guadagni in soli pochi giorni, se non poche ore, se si utilizza un effetto leva o altri strumenti di trading.

Le azioni Coca-Cola sembrano reagire particolarmente agli effetti psicologici degli indicatori tecnici e ciò le rende facili da analizzare.

 

Fare delle previsioni sulla quotazione delle azioni Coca-Cola

Per fare delle buone previsioni sulla quotazione futura delle azioni Coca-Cola è necessario saper analizzare i differenti indicatori a propria disposizione e capire gli elementi esterni suscettibili di influenzarne i prezzi:

  • Gli indicatori tecnici
  • La salute economica mondiale (la domanda)
  • Il valore del dollaro statunitense
  • Il settore agroalimentare in generale

 

Perché e come investire sulle azioni Coca-Cola?

Molti investitori investono ogni giorno del denaro sulla quotazione delle azioni Coca-Cola e non senza motivo. La società Coca-Cola, infatti, viene considerata come una delle più interessanti al mondo dal punto di vista degli azionisti perché versa dei dividendi ogni trimestre.

Prendere posizione all’acquisto su questo valore è quindi una scelta oculata ma si può anche profittare delle fluttuazioni della quotazione a più breve termine utilizzando un effetto leva con i CFD.

Cominciare ad investire online sulle azioni Coca-Cola

Per cominciare ad investire online sul corso delle azioni Coca-Cola, dovete creare un conto di trading. Potete farlo in pochi passaggi tramite una semplice iscrizione presso un broker competente ed affidabile.

I CFD sono degli strumenti complessi che presentano un elevato rischio di perdita rapida di capitale a causa dell’effetto leva. Una percentuale di conti di clienti privati compresa tra il 74% e l’89% perde denaro in occasione della negoziazione di CFD. Per utilizzare questi strumenti è indispensabile essere certi di comprendere il funzionamento dei CFD e di potersi permettere di assumere l’elevato rischio di perdere il proprio denaro.