eToro
Plus500
Valutazione: 4.47 76 voti
 

Comprare le azioni Adidas con i CFD

Il marchio Adidas è conosciuto da tutti ed il trading sulle sue azione di Borsa è considerato molto interessante dai trader privati. Se volete profittare anche voi di questa opportunità di trattare queste azioni con i CFD, troverete in questa scheda dettagliata tutte le informazioni di cui avete bisogno quali il corso in diretta di questo titolo, la sua analisi storica ed altri consigli.

 

Le azioni Adidas in breve

  • Capitalizzazione borsistica totale: 25.900,97 milioni di euro
  • Numero di titoli: Non comunicato
  • Piazza di quotazione: Xetra
  • Mercato: Prime Standard
  • Indice: DAX 30
  • Settore di attività: Commercio

 

L’attività della società Adidas

Il gruppo tedesco Adidas è uno dei primi progettisti, fabbricanti e venditori di articoli ed accessori sportivi nel mondo. I suoi prodotti vengono venduti, oltre che come Adidas, sotto i marchi TaylorMadee Reebok. L’attività del gruppo può venire classificata in tre poli principali in funzione del volume d’affari generato ovvero:

  • Le scarpe, con oltre il 45% del volume d’affari.
  • L’abbigliamento, con il 43,2 % del volume d’affari.
  • Infine gli accessori sportivi, per oltre l’11% del volume d’affari.

Il gruppo Adidas impiega oltre 50.000 dipendenti nel mondo. Raggiunge principalmente i mercati europei, nord-americano, cinese, asiatico e l’America Latina ma opera in tutto il mondo con una forte attività di esportazione ed una produzione delocalizzata.

 

Conoscere la concorrenza e le alleanze delle azioni Adidas

Per realizzare delle analisi della quotazione delle azioni Adidas in maniera corretta bisogna conoscere sia i loro principali concorrenti che i loro alleati.

Per quanto riguarda la concorrenza, il principale avversario di Adidas è ovviamente il gigante statunitense Nike che si colloca subito dietro Adidas in seconda posizione. Vengono poi i marchi Bata, che realizza dei record di vendite, lo statunitense Liberty e Puma, che condivide le proprie origini con Adidas.

Ovviamente Adidas non ha solo degli avversari ma può anche contare su vari alleati strategici per sviluppare il proprio posizionamento e le proprie quote di mercato. Si è in particolare alleata con la società Samsung per sviluppare il programma di allenamento miCoach.

Anche il suo concorrente Nike ha fatto ricorso ad Adidas per arginare la carenza di maglie della nazionale francese di calcio nel 2014.

Infine, Adidas si è associata ad un gruppo di società cinesi destinato a sostenere eventi sportivi nel mondo e ad aprire negozi sportivi nelle gallerie commerciali cinesi.

Questi partenariati rinforzano l’immagine del marchio Adidas ed hanno generalmente l’effetto di permettere la progressione delle sue azioni in Borsa e vanno quindi seguiti con attenzione.

 

Analisi della quotazione delle azioni Adidas

Negli ultimi dieci anni le azioni Adidas sono state quelle che hanno aumentato maggiormente il proprio valore. I grafici borsistici lo mostrano bene con una tendenza generale rialzista appena interrotta da alcuni movimenti al ribasso.
Una prima fase rialzista da novembre 2008 a dicembre 2013 ha permesso al titolo di passare da 22,94 € a 91,94 €. Si osserva a seguire una fase di correzione ribassista fino a gennaio 2015 con il raggiungimento dl livello di 54,64 €, il più basso di questo periodo.

Appena dopo questa correzione, una nuova tendenza al rialzo molto volatile ha permesso alle azioni Adidas di guadagnare nuovamente dei punti fino a raggiungere i 118 € nel giugno 2016. Questa tendenza dovrebbe confermarsi a breve e medio termine.

 

Elementi a favore di un aumento del prezzo del titolo Adidas:

Sempre con l'obiettivo di aiutarvi a prendere le giuste posizioni sul prezzo dell'azione Adidas, vi proponiamo ora di cercare di scoprire un po' di più su come questa azione potrebbe funzionare nei mesi e negli anni a venire, alla luce della situazione attuale di questa società. Infatti, sono soprattutto i punti di forza e di debolezza di questo gruppo che influenzeranno le posizioni dei grandi investitori su questo valore, nonché gli eventi attuali su cui ritorneremo più avanti. Cominciamo quindi la nostra analisi attuale con una sintesi dei punti di forza del gruppo.

Innanzitutto, tra gli argomenti a favore di una fondamentale tendenza al rialzo di questo titolo si può naturalmente citare il fatto che il gruppo Adidas esiste da molti anni. È stata creata nel 1924 e l'azienda come la conosciamo oggi ha così beneficiato di una lunga tradizione che le ha permesso di creare un significativo valore di marca. Grazie alla sua lunga esperienza e alla sua presenza sul mercato, Adidas ha saputo sviluppare nel tempo una strategia efficace e guadagnare popolarità.

Il marchio Adidas è naturalmente conosciuto in tutto il mondo e non senza ragione. Infatti, in questi lunghi anni di esperienza, il gruppo ha sviluppato una strategia di comunicazione molto ben ponderata per acquisire costantemente visibilità, che è il secondo grande punto di forza di questo valore. Così, oltre ad una forte pubblicità su tutti i tipi di media, Adidas non esita ad aumentare la propria visibilità con una forte presenza in grandi eventi sportivi internazionali come le Olimpiadi di cui è spesso sponsor.

Naturalmente, possiamo anche parlare della strategia di espansione internazionale di questo gruppo come un vero e proprio asset per il suo sviluppo futuro. Infatti, Adidas è un gruppo presente in tutto il mondo e che commercializza i suoi prodotti in tutti i mercati del mondo grazie ad una forte reputazione internazionale. Questa presenza in tutto il mondo ha un indubbio vantaggio in quanto il gruppo si protegge efficacemente dai rischi associati al mercato unico e non teme i fenomeni di crisi economiche localizzate.

Sempre per quanto riguarda le argomentazioni a favore dell'aumento del prezzo delle azioni, possiamo anche sottolineare la grande diversità del suo portafoglio prodotti. Infatti, Adidas offre sul mercato una vasta gamma di prodotti, tra cui le scarpe sportive che ne hanno fatto la sua reputazione, ma anche altre gamme di prodotti come l'abbigliamento e gli accessori che le permettono di aumentare notevolmente le sue fonti di reddito.

Come detto sopra, il marketing è uno dei punti di forza di questo gruppo e questo ci porta ad un altro vantaggio di questo marchio di fronte alla concorrenza, che questa volta riguarda la forte ritenzione del marchio nella mente dei consumatori. Questo è un modo per il gruppo di fidelizzare i clienti esistenti e di attrarre efficacemente nuovi e giovani clienti. Per attirare nuovi clienti, Adidas si affida in particolare alla pubblicità televisiva di alta qualità, alla pubblicità online, alla pubblicità sulla stampa, alle recinzioni e ai cartelloni pubblicitari e all'utilizzo di celebrità del mondo dello sport per rappresentare il proprio marchio. Molte star internazionali dello sport sono state associate ad Adidas come ambasciatori in passato.

Infine, l'ultimo argomento a favore del mantenimento o dell'aumento del prezzo delle azioni Adidas nei prossimi anni riguarda i dipendenti del gruppo. Infatti, Adidas impiega attualmente più di 45.000 persone in tutto il mondo. Questo riflette ovviamente la forza di questo gruppo, ma permette anche ad Adidas di rispondere efficacemente alla domanda globale e di aumentare i propri volumi di vendita dove possibile.

 

Elementi a favore di una diminuzione del prezzo del titolo Adidas:

Se gli elementi che abbiamo appena citato a favore di un aumento sostenibile del prezzo delle azioni Adidas vi danno l'impressione che sia preferibile assumere oggi una posizione di acquisto su questo titolo, dovete stare attenti prima di implementare tale strategia. Infatti, come potete immaginare, ci sono anche elementi a favore di una diminuzione del prezzo di questa azione e quindi delle principali debolezze di questa società che vi proponiamo di scoprire nel dettaglio. In particolare, il gruppo Adidas presenta attualmente due grandi debolezze.

In primo luogo, uno dei principali argomenti a favore di una tendenza al ribasso del prezzo delle azioni Adidas risiede nel fatto che i prodotti commercializzati con questo marchio sono generalmente relativamente costosi, da un lato, a causa delle tecnologie innovative che incorporano, ma anche a causa di metodi di produzione piuttosto costosi. Di conseguenza, il gruppo è in grado di raggiungere solo una parte della clientela globale che può permettersi di acquistare questo marchio.

Un altro grande svantaggio del gruppo Adidas, che quindi tende maggiormente a ritracciare la tendenza al ribasso o ad una più lenta tendenza al rialzo a lungo termine, riguarda questa volta il livello di concorrenza in questo settore di attività, che è particolarmente forte. Infatti, Adidas deve affrontare diversi grandi marchi noti e specializzati anche in articoli sportivi, che stanno conducendo una guerra spietata contro di essa per conquistare la sua quota di mercato. Adidas è anche in concorrenza con marchi meno noti ma meno costosi, che attraggono sempre più spesso i consumatori.

Come potete vedere, i difetti di Adidas sono meno numerosi delle sue qualità. Tuttavia, è necessario fare attenzione a tenerne conto quando si effettuano le analisi, poiché il peso di questi due argomenti può avere un impatto significativo sulle decisioni finali degli investitori.

 

Come utilizzare le notizie per anticipare i futuri cambiamenti nel corso dell'azione Adidas:

I punti di forza e di debolezza del gruppo Adidas che abbiamo appena descritto sono essenziali da conoscere nell'ambito della vostra analisi fondamentale di questo asset. Ma non sono gli unici elementi da prendere in considerazione, poiché è necessario analizzare anche gli eventi attuali e le varie pubblicazioni future prima di prendere posizione su questo valore. Ecco alcuni suggerimenti aggiuntivi con gli elementi da seguire per primi.

  • In primo luogo, e dato che la concorrenza di Adidas è relativamente forte, il gruppo è obbligato a lanciare ogni anno nuovi prodotti innovativi. Terremo quindi d'occhio le future collezioni del marchio, i nuovi prodotti in fase di sviluppo e i nuovi prodotti che verranno dai principali concorrenti del marchio.
  • È inoltre probabile che il gruppo Adidas deciderà di diversificare ulteriormente i propri prodotti offrendo articoli di moda più lontani dallo stile sportswear, che gli consentirebbero di generare ricavi aggiuntivi. Qualsiasi comunicazione di questo tipo sarà pertanto oggetto di monitoraggio.
  • Naturalmente, e come già detto in precedenza, la sponsorizzazione di grandi eventi sportivi da parte di Adidas ha spesso un effetto benefico sull'andamento del mercato azionario. Sarà quindi importante tenerne conto al momento di prendere posizione e di collaborare con le celebrità del mondo dello sport, in particolare nei mercati emergenti.
  • Allo stesso modo, ci prenderemo il tempo per monitorare attentamente lo sviluppo del marchio attraverso la creazione di accademie sportive sponsorizzate.
  • La concorrenza nel suo complesso deve anche essere oggetto di uno studio approfondito, tenendo conto in particolare della distribuzione delle quote di mercato e della sua evoluzione nel tempo, ma anche dei risultati finanziari di ogni grande gruppo del settore e di tutte le pubblicazioni importanti che li riguardano. Questo riguarda sia grandi gruppi in diretta concorrenza con Adidas, ma anche piccole aziende che offrono prodotti di qualità equivalente e a costi inferiori.
  • Infine, il significativo aumento dei prodotti a marchio Adidas contraffatti continua a rappresentare una seria minaccia per la redditività e l'immagine del gruppo. Sarà quindi necessario monitorare l'aumento di queste imitazioni sul mercato e in particolare nei mercati più sviluppati, che sono anche i principali obiettivi del gruppo.

Alla fine, e come potete vedere, è abbastanza facile effettuare una buona analisi fondamentale del prezzo dell'azione Adidas e ottenere segnali di acquisto o vendita da essa. Ma non bisogna trascurare anche l'analisi tecnica di questo valore, che è complementare all'analisi fondamentale e vi permetterà di affinare ulteriormente la vostra strategia quando i segnali tecnici e quelli fondamentali coincidono.

 

Fare delle previsioni sulla quotazione delle azioni Adidas

Per realizzare delle previsioni sulla quotazione delle azioni Adidas, basta concentrarsi sugli indicatori giusti e seguire gli eventi che hanno degli effetti diretti su questo mercato. Tra gli elementi da seguire troviamo:

  • Gli indicatori tecnici come l’analisi delle tendenze
  • La salute economica del settore degli articoli sportivi.
  • I nuovi prodotti e mercati del gruppo.
  • La salute economica mondiale ed il livello dei consumi
  • Il livello di concorrenza di questo settore.

Come cominciare a trattare le azioni Adidas?

Cominciate a trattare sulla quotazione delle azioni Adidas da oggi stesso grazie ai CFD proposti da un broker di grande qualità. Potrete utilizzare tutti gli strumenti di supporto alla decisione di questa piattaforma innovativa.

76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.